Pagine

mercoledì 18 agosto 2010

Il Signore degli Anelli 1967 - oggi


Tra le opere di Tolkien, Il Signore degli Anelli è forse l’opera più nota e non solo per via della trasposizione cinematografica di Peter Jackson.
La storia della sua pubblicazione in Italia è particolare e parte dal 1967 anno in cui l’editore Ubaldini (Astrolabio) decise di affidare ad una giovanissima Vittoria Alliata di Villafranca la traduzione dell’opera più importante del professore oxoniense. Purtroppo, e fu una fortuna per noi collezionisti, l’Astrolabio viste le poche copie vendute decise di fermarsi al primo volume “La Compagnia dell’Anello”.
Successivamente i diritti per l’Italia passarono alla Rusconi fino al 2000 anno di passaggio alla Bompiani.
In questi 45 anni molte e diverse –alcune di pregio altre meno – sono state le edizioni della trilogia più famosa al mondo.

In questa pagina ho cercato di raccogliere le diverse edizioni, catalogandole per anno di prima pubblicazione e ristampe. Non è un lavoro concluso. Anzi. Molto c’è ancora da fare e ogni suggerimento su errori o mancanze è più che gradito.


Cliccando sulle edizioni potrai leggere le schede relative alle diverse pubblicazioni stampate in Italia.

Edizione Astrolabio


Edizioni Rusconi


Edizioni Bompiani


Edizioni varie

                                      
Tutte le edizioni che qui propongo includono le illustrazioni di Tolkien “Le Porte di Durin”, l'iscrizione sulla tomba di Balin, rune varie e la scritta dell’anello in tengwar.