Pagine

domenica 15 settembre 2013

Amici e illustratori presenti all'inaugurazione del Greisinger Museum

L’inaugurazione del Greisinger Musuem è stata anche l’occasione per incontrare vecchi e nuovi amici. A parte il rivedere il grande e ospitale Bern, nella tre giorni vissuta intensamente ho avuto modo d’incontrare amici come Gianluca Comastri e Veronica Stima di Eldalie; Edoardo Volpi Kellerman con gentile consorte della Tolkieniana; Roberto Fontana, tra i più importanti calligrafi ed esperto di lingue elfiche con famiglia. E poi Henk Brassien di Hobbithunter, Pieter Collier di Tolkienlibrary e Rene van Rossenberg di Tolkienshop. Oltre ai mitici Ivan Cavini e Davide Martini. Ma è stata anche l’occasione per nuove conoscenze. Tutte interessanti e piacevolissime.

Alberto Ceccatelli e Karin Gasch

Ho conosciuto Alberto Ceccatelli e sua moglie Karin Gasch (foto). Alberto ha promosso una meravigliosa mostra a Prato dedicata interamente a due grandissimi illustratori: Roberto Innocenti e Pauline Baynes. Quest’ultima è nota a tutti noi appassionati di Tolkien per aver illustrato diverse opere di Tolkien e realizzato illustrazioni anche per Narnia di Lewis. Ebbene, Karin, è la figlia di Fritz Otto Gasch che ha sposato, in seconde nozze, Pauline Baynes. Ho avuto modo di ascoltare da lei e suo marito i tanti ricordi che li legano all’illustratrice inglese, il tutto accompagnato da foto della vita personale e dei libri tolkieniani firmati dalla Baynes e presenti nella collezione di Alberto.
Nella serata di sabato ho avuto anche modo di passare del tempo con alcuni illustratori presenti all’inaugurazione e le cui opere sono presenti nel Museo.

Maria Di Stefano

Maria Di Stefano, italiana e bravissima illustratrice che, assieme a suo marito, ha con me chiacchierato di Hobbit, Tolkien, collezionismo e anche di fumetti. Lei mi ha omaggiato di questo bellissimo orco.

Poul Dohle

Poul Dohle, tedesco, simpaticissimo e di grande compagnia. Con lui ho parlato di draghi e illustrazioni, questo il suo simpatico “benvenuto” tra i suoi amici.

Michel Marchand

Michel Marchand, francese, un grande artista. È stato responsabile delle installazioni esterne e realizzatore delle creature esposte durante l’Exposition John Howe La Fantastique a Saint-Ursanne in Svizzera. Il suo Rhino, ispirato dal disegno di Howe, è ora presente nella collezione Greisinger.

/
Angelo Montanini

Infine ho avuto il grande onore di conoscere un illustratore che ammiro e seguo da tempo: Angelo Montanini. Angelo è una persona fantastica e alcune delle sue opere, per noi collezionisti e appassionati più che note, sono in bella mostra nel Museo di Bernd. Con lui ho parlato dei rapporti tra le case editrici italiane e gli illustratori.