Pagine

giovedì 9 settembre 2010

La filosofia del Signore degli Anelli, edizione Mimesis 2008



La filosofia del Signore degli Anelli
a cura di Claudio Bonvecchio
Autori: Paolo Bellini, Claudio Bonvecchio, Gianfranco de Turris, Giulio Mauro Facchetti, Gianmarco Gaspari, Roberto Genovesi, Paolo Musso, Erika Notti, Antonio Maria Orecchia, Adriano Segatori, Andrea Spiriti, Teresa Tonchia, Ezio Vaccari, Alessandra Vicentini
Mimesis (Il caffè dei filosofi), Milano-Udine, 2008, pp. 286
Copertina di Mimesis Communication
Brossura

Note di copertina
L'opera di Tolkien è, per ampiezza e profondità, uno dei più rilevanti fenomeni culturali e sociali dell’età moderna. Al pari di Siddharta di Herman Hesse, Il Signore degli Anelli è riuscito ad interpretare le esigenze e i problemi di una società esausta e massificata che affidava e affida al regno della parola ciò che, nella realtà, non era e non è più in grado di esprimere. Scorrere le pagine scritte da Tolkien equivale perciò a entrare in un altro mondo, in una dimensione "altra".
Per questo, Il Signore degli Anelli non è un semplice divertissement letterario, ma qualcosa di più profondo e importante. È l'impegno in una ricerca al cui termine non c'è un "Monte Fato" da raggiungere e neppure un "anello" da gettare nel magma infuocato del destino. C'è però una meta cui pervenire, che coincide con quella maturazione interiore e con quella ricerca di se stessi che rifiuta ogni vincolo, ogni anello del potere con tutte le sue seduzioni e con tutti i suoi pericoli.

Indice

    Premessa
    di Claudio Bonvecchio

    L'anello del potere e il nichilismo post-moderno
    di Paolo Bellini

    Frodo o del destino dell'eroe
    di Claudio Bonvecchio

    Il Signore degli anelli come itinerario iniziatico
    di Gianfranco de Turris

    I codici scrittòri e linguistici di Tolkien
    di Giulio Mauro Facchetti

    Linguaggio e mitopoiesi in Tolkien. Per una lettura del saggio "On fairy-stories"
    di Gian Marco Gaspari

    Tolkien crossmediale
    di Roberto Genovesi

    Finché durino i troni dei valar. Genesi e significato della cosmologia tolkieniana
    di Paolo Musso

    L'antropologia di J.R.R. Tolkien. L'anello del potere
    di Erika Notti

    I cacciatori di Frodo. Tolkien tra destra e sinistra nella stampa italiana
    di Antonio Maria Orecchia

    Le orme di Psiche nella saga tolkieniana
    di Adriano Segatori

    Tolkien fra architettura e urbanistica. Percorsi di comprensione
    di Andrea Spiriti

    Il femminile ne Il Signore degli anelli
    di Teresa Tonchia

    Tecnologie, tecniche e mondo sotterraneo in Tolkien
    di Ezio Vaccari

    Lingua, lingue e linguaggio in Tolkien e The Lord of the rings
    di Alessandra Vicentini