Pagine

domenica 2 febbraio 2014

Beowulf and the Finnesburg Fragment, di J.R. Clark Hall e introduzione di J.R.R. Tolkien, 1963


Beowulf and the Finnesburg Fragment
Traduzione di John R. Clark Hall
Note e Introduzione di C.L. Wrenn
Prefazione introduttiva di J.R.R. Tolkien.
6° ed., 1963, pp. 194
George Allen and Unwin, London
Rilegato con sovraccoperta


Di questo volume, nella mia collezione, è già presente un'edizione del 1950 e una del 1972.


La particolarità di questo volume, per noi appassionati tolkieniani, è data dalla presenza di un saggio iniziale firmato da J. R. R. Tolkien: Prefatory Remarks on Prose Translation of "Beowulf"


Il volume contiene una versione in prosa moderna di John Clark Hall del Beowulf e versioni in prosa e versi del Il Frammento di Finnsburg (o Finnsburh in anglosassone), un componimento scritto in antico inglese formato da 48 versi allitteranti, facente parte di un poema indipendente anglosassone che narra l'attacco di Hnæf a un luogo chiamato Finnsburuh "roccaforte di Finn". La prima edizione uscì nel 1911 e il 2 aprile 1940, l'editore George Allen and Unwin chiese a Tolkien la disponibilità a scrivere un'introduzione per la nuova edizione. Lo stesso anno fu pubblicata la nuova versione del libro di Hall con l'aggiunta della prefazione di Tolkien e la revisione annotata di C. L. Wrenn che firmò anche l'introduzione.


Come scritto, la prima edizione di questa traduzione è stata pubblicata nel 1911. Vi è poi stata una seconda edizione del 1940, una terza nel 1950, una quarta nel 1958, una quinta nel 1972 e una sesta nel 1980Tre le edizioni pubblicate con questa sovraccoperta: la quinta impressione del 1958, la sesta del 1963 e la settima del 1973.


Il testo di Tolkien fu poi nel 1983 nella raccolta curata dal figlio ChristopherThe Monsters and the Critics and Other Essays con il titoli di On Translating Beowulf. In Italia è presente nel volume Il medioevo e il fantastico come Tradurre Beowulf.


Quarta di copertina
Particolare della quarta di copertina, la presenza della pubblicità di tre opere di Tolkien pubblicate dalla George Allen and Unwin.


The Lord of the Rings che comprende:
1. La 13° impressione di "The Fellowship of the Ring", stampata nel settembre 1963 in 6.000 copie.
2. La 10° impressione di "The Two Towers", stampata nell'agosto 1963 in 6.500 copie.
3. La 10° impressione di "The Returm of the King", stampata nell'agosto 1963 in 8.500 copie.


La 2° edizione, 14° impressione, di "The Hobbit", stampata nel marzo 1963 in 4.000 copie.


Infine, "The Farmer Giles of Ham" 4° impressione 1963.