lunedì 5 ottobre 2015

Ainulindale. La musica degli Ainur con la voce narrante di Angelo Branduardi, 2015


Ainulindalë. La musica degli Ainur
Musiche di Niccolò Facciotto, Federico Mecozzi e Ivan Tiraferri
Con la partecipazione straordinaria di Angelo Branduardi
Il Cerchio, Rimini, 2015
Cd con libro

video

In questo video potete assaporare, anche se per pochi minuti, questa meravigliosa melodia che di sicuro avrebbe trovato il consenso dello stesso Tolkien.


Scritta e composta da quattro giovani compositori riminesi riminesi (Mattia Guerra, Federico Mecozzi, Nicolò Facciotto, Ivan Tiraferri), Ainulindalë. La musica degli Ainur, nasce con l’intento di rappresentare le vicende narrate nel Silmarillion di Tolkien, e in particolare lo scontro fra Ilùvatar e Melkor, attraverso la musica sinfonica seguendo le indicazioni dello stesso Professore di Oxford intervallata da letture del testo a cura del grande Angelo Branduardi.


Ainulindalë, nome Quenya appunto de La Musica degli Ainur, è il primo capitolo de Il Silmarillion  di J.R.R. Tolkien e gioca un ruolo fondamentale nella creazione del suo mondo. Questo meraviglioso lavoro narra in musica la creazione del cosmo secondo Tolkien e il Canto degli Ainur al cospetto di Iluvatar giacché ai primi propose alcuni temi da essi cantati al suo cospetto. Iluvatar donò a ognuno di essi la possibilità di comprendere solo una parte della sua mente e così ascoltandosi potevano meglio comprendere il tutto. E così Iluvatar propose agli Ainur di creare una grande Musica, avendo come tema iniziale quella proposta dal Creatore, che ognuno poteva arricchire.  



In questo celestiale CD il Silmarillion rivive con gli Ainur che eseguono brani singolarmente o assieme ad alcuni di loro, provando quella che diverrà la Grande Musica e che verrà per ben tre volte ostacolata da Melkor. Una sinfonia davvero epica!

Ph. Francesco Stifani

Giovedì 17 settembre 2015 il Teatro E. Novelli a Rimini ha ospitato la "prima" esibizione pubblica seguita dalla presentazione di questo CD e del libretto che contiene i testi letti da Branduardi e di collegamento tra le musiche. Nella foto precedente un momento del concerto a Rimini.

Ph. Francesco Stifani

In questa foto Angelo Branduardi mentre legge passi del testo tolkieniano durante il concerto a Rimini.


La passione di Angelo Branduardi per Tolkien non è assolutamente nuova e posso darne una testimoniarla personale. Nel 2004 a Bruxelles, in occasione del Tolkien's Fifty Years che ebbi l'onore di organizzare con Paolo Paron, storico presidente della STI e il supporto della Tolkien Society inglese, Branduardi fu il nostro ospite d'onore con una relazione bellissima su La musica in Tolkien. Un intervento che conservo gelosamente tra le registrazioni audio di quella storica giornata dedicata a Tolkien che per la prima volta "arrivava" nelle aule del Parlamento Europeo. Qui, una foto con Branduardi durante una delle cene e seduto l'amico Junio Guariento.