Pagine

lunedì 11 aprile 2016

La biografia di Lewis, Jack, autografata dal suo autore, George Sayer, amico di Tolkien


Jack: C.S. Lewis and His Times
di George Sayer
Macmillan, Londra
1° ed. 1988, pp. 278
Tredici fotografie fuori testo
Rilegato con sovraccoperta


Dopo aver acquisito nella mia collezione l'interessante lettera scritta da Ronald Havard, medico personale di Tolkien e Lewis, indirizzata a George Sayer sulla fede cattolica, ecco arrivare la biografia sull'autore della Cronache di Narnia scritta da Sayer e da lui firmata. Sayer fu prima allievo e poi amico di Lewis e questa biografia, non a caso, è considerata la migliore mai scritta. Nel volume moltissimi i riferimenti a Tolkien.


George Sayer e Tolkien
George Sayer nacque a Bradfield nel Berkshire, studiò prima al Trinity College a Glenalmond, Scozia, e poi al Magdalen College di Oxford, dove fu prima allievo e poi grande amico di C. S. Lewis. Per la sua ottima conoscenza del tedesco, durante la seconda guerra mondiale fu capitano nell’intelligence dell’esercito britannico. L’amicizia con Lewis era talmente intima che l’autore delle Cronache di Narnia, si rivolse a lui per avere un parere sul suo matrimonio con Joy Gresham e, alla morte di Lewis, essere nominato fiduciario della Lewis Estate. Sayer scrisse la più importante biografia su Lewis: Jack: C.S. Lewis and His Times (1988).
Anche con Tolkien vi fu un’amicizia, tanto che Tolkien registrò delle letture che fece su degli estratti de Lo Hobbit e del Signore degli Anelli, nel 1952 a Malvern, in casa di Sayer. Registrazioni successivamente incise per grammofono. Con Tolkien e Havard condivideva la sua fede cattolica, a cui si convertì, ed ebbe anche un grande interesse per la teologia. Diverse e numerose le lettere scritte da Tolkien a George e sua moglie Moira, così come le visite a Malvern o a Bournemouth. Nel 1992, Sayer ricordò questa sua amicizia con Tolkien in una conferenza dal titolo Recollections of J.R.R. Tolkien tenuta durante la J.R.R. Tolkien Centenary Conferenceche si tenne presso il Keble College di Oxford (17-24 agosto 1992), per celebrare il centenario della nascita del Professor J. R. R. Tolkien. Poi pubblicato in Proceedings of the J.R.R. Tolkien Centenary Conference 1992.


Al centro del libro diverse fotografie fuori testo di Lewis.