Pagine

sabato 12 novembre 2016

Moria, stampa firmata da John Howe


Moria
di John Howe
Firmata


Molti sapranno che è quasi impossibile avere un’opera originale di John Howe, e non è sempre facile avere una sua firma. Purtroppo non ho un suo originale, ma sua firma sì, e mi fu posta sul programma di un evento in occasione dell’uscita del film Le due torri, a Roma nel 2003 al quale collaborai e dove ebbi modo di conoscere bene John. Da allora ho avuto modo di essere in contatto con lui, una persona speciale e molto cordiale e disponibile che nel 2015 mi ha fatto anche un grandissimo “regalo”. Ebbene l’illustratore di Tolkien e visual designer del Signore degli Anelli e de Lo Hobbit diretti da Peter Jackson, lo stesso che ha vinto nel 2004 l’Oscar per le scenografie del Signore degli Anelli, m’inviò un messaggio, diretto ai partecipanti dell’Hobbit Village 2015, l’evento da me promosso nel Castello di Barletta. Fu una bella soddisfazione e la conferma della straordinarietà di questo immenso artista.


Ecco il messaggio di John Howe del 30 agosto 2015:


[Un saluto a tutti,
Mi dispiace molto non essere in grado di partecipare al vostro evento, ma se non posso essere lì di persona, lo sono molto nello spirito. Le opere di J.R.R. Tolkien sono una fonte infinita di ispirazione; gli eventi che si svolgono attorno al suo lavoro in tutto il mondo testimoniano la vitalità della sua narrazione e l’innegabile attualità dei temi che egli evoca. Hobbit Village 2015 è un evento che lo stesso autore avrebbe infatti, potuto approvare: un raduno di appassionati che la pensano, un evento che mescola in egual misura studiosi e buon sano divertimento, pieno di colori e incontri straordinari. È tutto ciò che risiede nella fantasia; avvicinare le persone e condividere le storie.Tutti voi vogliate gradire i miei migliori auguri per il successo del vostro evento 
John HOWE]