Pagine

domenica 22 gennaio 2017

Tolkien e l'Italia di Oronzo Cilli: la rassegna stampa

In questa pagina si segnalano le recensioni al mio libro "Tolkien e l'Italia" (il Cerchio, 2016). Clicca sull'immagine per leggere il testo dell'articolo.

QUOTIDIANI

27 giugno 2014 - il Giornale
Il primo articolo che anticipava la ricerca che mi avrebbe poi portato a pubblicare il libro, uscì su il Giornale a firma di Gianfranco de Turris, che avrebbe poi, due anni dopo firmato l'introduzione.

11 gennaio 2017 - Libero
Il quotidiano Libero, a firma di Miska Ruggeri, presenta il volume sulle sue pagine culturali.

12 gennaio 2017 - Il Giornale
IMatteo Sacchi su il Giornale, scrive della trasmissione in onda su Rai Radio3 dedicata a Tolkien definita "a senso unico" per la scelta di ospiti a scapito di altri. Nell'articolo si legge:


E non è strano non aver invitato Oronzo Cilli, autore di Tolkien e l’Italia (Il Cerchio, 2016) e di altri libri sul tema che per primo ha ricostruito le vicende editoriali delle opere del medievista nel nostro Paese tramite documenti (sia inglesi che italiani) del tutto inediti?



22 maggio 2017 - il Fatto QuotidianoLa recensione di Massimo Novelli è per me particolarmente significativa, giacché proprio da un articolo di Novelli del 2010 sulla "editoria che fu" uscito su Repubblica, che la mia ricerca ha preso forma fino a diventare un libro.


Marzo-Aprile 2017 - Diorama letterario
Sul numero 336 dela rivista diretta da Marco Tarchi, a firmare una bellissima recensione è Antonio Chimisso sulle pagine 36-37.



20 aprile 2017 - Avvenire
Alessandro Zaccuri, sulle pagine di Avvenire racconta il mondo di Tolkien, e scrive:
Il contributo più corposo viene dalla riminese Il Cerchio, che in Fiera presenta il meticoloso Tolkien e l'Italia dello specialista Oronzo Cilli: quattrocento pagine abbondanti di retroscena e controversie editoriali, in mezzo alle quali è incastonato l'inedito diario del viaggio italiano intrapreso dallo scrittore inglese nell'agosto del 1955. Il saggio di Cilli, informatissimo, è perfettamente complementare alla raccolta di scritti su Edilio Rusconi, primo editore del Signore degli Anelli, curata da Velania La Mendola per Unicatt con il titolo Come un don Chisciotte.


20 aprile 2017 - il Giornale
Nella descrizione della prima giornata di Tempo di Libri - Fiera dell'editoria italiana, Luigi Mascheroni ed Eleonora Barbieri, indicano tra gli appuntamenti più significativi scrivono:
Corsi di lingua. Nei due viaggi in Italia, nel '55 e nel '66, Tolkien visita Assisi, va a messa in San Marco a Venezia, ma evita Roma. Gli italiani avevano già conosciuto la sua voce fin dagli anni Trenta, grazie a due «lezioni» (dal tabaccaio) per i corsi del Linguaphone, su dischi di gommalacca. Lo raccontano l'editore Adolfo Morganti e Oronzo Cilli, presentando Tolkien e l'Italia (il Cerchio).



SITI WEB

Il primo a parlare del mio libro è stato Gabriele Marconi sulla pagina web di Tolkien Italia il giorno dell'uscita del libro, 2 dicembre 2016.


Il 30 dicembre 2016, invece, sulla pagina dell'Associazione Italiana Studi Tolkieniani, è stato pubblicato un testo simpaticamente definito "recensione" a firma di Federico Guglielmi, noto con lo pseudonimo di Wu Ming 4 autore, tra l'altro, del romanzo Stella del Mattino. Un lungo testo dove si citano 9 pagine del libro e di queste 5 delle mie 440, e 4 delle 6 firmate da de Turris nell'introduzione. Da molti è stata considerata una resa dei conti più che una riflessione sul mio libro, ma ho pensato fosse giusto citare lo scritto di uno dei miei assidui lettori (Wu Ming 4 ha recensito anche il mio libro su "Tolkein l'esperantista"). 
P.S. Comunque, tra i commenti trovate la mia risposta allo scritto d Wu Ming 4, anche se non ho ottenuto lo stesso spazio dall'associazione di cui lui è socio fondatore, che potete però leggere a questo LINK


Su Barbadillo, Gerardo Adami ritorna sulla polemica nata atorno alla trasmissione di Rai Radio3 su Tolkien e la scelta degli ospiti. A tal proposito, Adami si domanda perché la conduzione

Non sapesse  ancora dell’uscita del mastodontico saggio di Oronzo Cilli, Tolkien in Italia (Il Cerchio, 2016) che per primo ha ricostruito le vicende editoriali delle opere del professore nel nostro Paese tramite documenti originali inglesi e italiani del tutto inediti, ed ha ricostruito la loro accoglienza critica presso di noi, pignolescamente sin dal 1967, facendo capire bene di chi è stata la colpa della incomprensione cui andarono incontro, vale a dire  della intellighenzia di sinistra?



Il 9 marzo 2017 a parlarne, sul Secolo d'Italia, è Annalisa Terranova.