Pagine

mercoledì 15 marzo 2017

La Bodleian Library annuncia una mostra e un libro su Tolkien "senza precedenti" per giugno 2018


La Bodleian Library pubblicherà nel Tolkien: The Maker of Middle-earth, un libro che accompagnerà il prossimo anno una grande mostra dedicata a J. R. R. Tolkien che si terrà presso la Weston Library a Oxford.

Catherine McIlwaine
La mostra, in programma dal 1 giugno al 28 ottobre 2018, sarà caratterizzata da una collezione senza pari di manoscritti di Tolkien, lettere, illustrazioni e altro materiale conservato negli archivi della Bodleian e molti dei quali non sono mai stati esposti al pubblico. L’esposizione, e il libro che l’accompagnerà, è stata definita da Samuel Fanous, il responsabile per le pubblicazioni della Bodleian, "senza precedenti" e capace di portare i lettori “ben oltre di ciò che conoscono”.

L'esposizione esplorerà tutta la vita letteraria di Tolkien dalla creazione della Terra di Mezzo, dove Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit e le altre sue storie sono ambientate, alla sua vita e il lavoro di poeta, medievalista e studioso delle lingue. Per la prima volta dal 1950, una serie senza precedenti di documentazione proveniente dal Regno Unito e dagli Stati Uniti saranno riuniti a Oxford. Ci saranno manoscritti, opere d'arte, mappe, lettere e manufatti provenienti dagli archivi della Bodleian dalla Marquette University negli Stati Uniti e da collezioni private. La mostra sarà di sicuro gradimento sia per i fan che per gli studiosi, le famiglie e i visitatori di ogni età.

Il volume Tolkien: The Maker of Middle-earth, uscirà nell’estate 2018 e sarà curato dall’archivista della Bodleian Catherine McIlwaine e fornirà una più profonda comprensione di Tolkien come autore e creatore. Tra il materiale incluso, le illustrazioni mai viste prima di Tolkien, suoi manoscritti e "lettere di ammiratori tra cui W. H. Auden, Joni Mitchell e Iris Murdoch".

Il libro sarà venduto dalla Bodleian in tutti i paesi di lingua inglese, mentre HarperCollins manterrà i diritti di traduzione.

Si consiglia: Bodleian Library

Bodleian Library